.

.
Facebook: I lettori di Domenico Losurdo

sabato 16 luglio 2011

La guerra "umanitaria" contro la Libia

Guerre umanitarie: la pulizia etnica dei Libici Neri

Editoriale di Black Star News da megachip.info

I "ribelli" a Misurata in Libia hanno cacciato l'intera popolazione nera della città, secondo un racconto agghiacciante di «The Wall Street Journal» con il titolo “Città libica lacerata da faida tribale”. I "ribelli" ora si trovano in vista della città di Tawergha, a 40 km di distanza, e giurano di ripulirla da tutte le persone di colore, una volta che si impadroniscano della città. Non è questa la perfetta definizione del termine "genocidio"?
Leggi tutto

Nessun commento: