.

.
Facebook: I lettori di Domenico Losurdo

lunedì 25 aprile 2011

Che succede in Siria?

Domenico Losurdo

Anche in francese
Extension du domaine de la manipulation

Que se passe-t-il en Syrie ?
Traduction Marie-Ange Patrizio, da voltairenet.org
Da giorni, gruppi misteriosi sparano sui manifestanti e, soprattutto, sui partecipanti ai funerali che fanno seguito allo spargimento di sangue. Da chi sono costituiti questi gruppi? Le autorità siriane sostengono che si tratta di provocatori, per lo più legati a servizi segreti stranieri. In Occidente, invece, anche a sinistra non ci sono dubbi nell’avallare la tesi proclamata in primo luogo dalla Casa Bianca: a sparare sono sempre e soltanto agenti siriani in civile Obama è la bocca della verità? L’agenzia siriana «Sana» riferisce del sequestro di «bottiglie di plastica piene di sangue», usato per «produrre video amatoriali contraffatti» di morti e feriti tra i manifestanti. Come leggere questa notizia, che io riprendo dall’articolo di L. Trombetta in «La Stampa» del 24 aprile? Forse su di essa possono contribuire a gettar luce queste pagine tratte da un mio saggio di prossima pubblicazione. Se qualcuno rimarrà stupito e persino incredulo nel leggere il contenuto di questo mio testo, tenga presente che le fonti da me utilizzate sono quasi esclusivamente «borghesi» (occidentali e filo-occidentali)...

2 commenti:

rossoallosso ha detto...

egregio Losurdo,
nel farle i complimenti le vo posto questo link che forse con una buona traduzione dall'arabo la può aiutare nella sua ricerca di verità.
spero le possa essere utile
grazie

http://www.youtube.com/watch?v=I2G2SPbgKA4&feature=player_embedded#at=47

Anonimo ha detto...

Thank you, rossoallosso. Apparently, they became addicted to this tactics at least ever since Bosnia...
"It's not the good cause that justifies all wars; it's the good (efficient) war that justifies all causes" (Nietzsche, So spoke...) - or is it not so?...
Lisboa, 27 de Abril de 2011
João Carlos Graça