.

.
Facebook: I lettori di Domenico Losurdo

mercoledì 29 marzo 2017

"Il marxismo occidentale. Come nacque, come morì, come può rinascere": il nuovo libro di Domenico Losurdo



Ringrazio Giuseppe Bedeschi per la pur critica recensione [DL].


Domenico Losurdo

Il marxismo occidentale.
Come nacque, come morì, come può rinascere
«Sagittari Laterza»
2017, pp. 224, euro 20,00
ebook  11,99 euro


Indice

Premessa Che cosa è il «marxismo occidentale»?

I. 1914 e 1917: nascita del marxismo occidentale
e orientale
1. La svolta dell’agosto 1914 a Ovest..., p. 3 - 2. ...e la svolta dell’ottobre 1917 a Est, p. 6 - 3. Stato e nazione a Ovest e a Est, p. 8 - 4. L’«economia del denaro» a Ovest e a Est, p. 14 - 5. La scienza tra guerra imperialista e rivoluzione anticoloniale, p. 16 - 6. Marxismo occidentale e messianismo, p. 21 - 7. La lotta contro la diseguaglianza a Ovest e a Est, p. 24 - 8. I labili confini tra marxismo occidentale e marxismo orientale, p. 26 - 9. Il difficile riconoscimento reciproco tra due lotte per il riconoscimento, p. 29

II. Socialismo vs capitalismo o anticolonialismo vs colonialismo? 34
1. Dalla rivoluzione «soltanto proletaria» alle rivoluzioni anticoloniali, p. 34 - 2. La questione nazionale e coloniale nel cuore dell’Europa, p. 38 - 3. I paesi socialisti nell’«epoca delle guerre napoleoniche», p. 40 - 4. Il dilemma di Danielśson e i due marxismi, p. 44 - 5. I due marxismi all’inizio e alla fine della seconda guerra dei trent’anni, p. 49

III. Marxismo occidentale e rivoluzione anticoloniale:
un incontro mancato 53
1. Il dibattito Bobbio-Togliatti nell’anno di Dien Bien Phu, p. 53 - 2. Il Marx dimidiato di Della Volpe e Colletti, p. 56 - 3. «Operaismo» e condanna del terzomondismo, p. 59 - 4. Althusser tra anti-umanismo e anticolonialismo, p. 62 - 5. La regressione idealistica ed eurocentrica di Althusser, p. 66 - 6. Eredità e trasfigurazione del liberalismo in Bloch, p. 69 - 7. Horkheimer dall’anti-autoritarismo al filo-colonialismo, p. 72 
- 8. L’universalismo imperiale di Adorno, p. 77 - 9. Chi non vuol parlare del colonialismo deve tacere anche sul fascismo e sul capitalismo, p. 80 - 10. Marcuse e la faticosa riscoperta dell’«imperialismo», p. 84 - 11. Il 4 agosto della «teoria critica» e dell’«utopia concreta», p. 87 - 12. Il ’68 e l’equivoco di massa del marxismo occidentale, p. 90 - 13. L’anticolonialismo populista e idealista di Sartre, p. 94 - 14. Timpanaro tra anticolonialismo e anarchismo, p. 98 - 15. L’isolamento di Lukács, p. 100

IV. Trionfo e morte del marxismo occidentale 102
1. Ex Occidente lux et salus!, p. 102 - 2. Il culto di Arendt e la rimozione del nesso colonialismo-nazismo, p. 104 - 3. Il Terzo Reich dalla storia del colonialismo alla storia della follia, p. 112 - 4. Sul banco degli imputati: il colonialismo o le sue vittime?, p. 117 - 5. Con Arendt dal Terzo Mondo all’«emisfero occidentale», p. 121 - 6. Foucault e la rimozione dei popoli coloniali dalla storia, p. 123 - 7. Foucault e la storia esoterica del razzismo..., p. 125 - 8. ...e della biopolitica, p. 132 - 9. Da Foucault ad Agamben (passando per Levinas), p. 137 - 10. Negri, Hardt e la celebrazione essoterica dell’Impero, p. 142

V. Ripresa o ultimo guizzo del marxismo occidentale? 146
1. L’anti-antimperialismo di Žižek, p. 146 - 2. Žižek, lo svilimento della rivoluzione anticoloniale e la demonizzazione di Mao, p. 149 - 3. Harvey e l’assolutizzazione delle «rivalità interimperialistiche», p. 153 - 4. Ah, se Badiou avesse letto Togliatti!, p. 155 - 5. «Trasformazione del potere in amore», «teoria critica», «gruppo in fusione», rinuncia al potere, p. 159 - 6. La lotta contro la «frase» da Robespierre a Lenin, p. 163 - 7. La guerra e il certificato di morte del marxismo occidentale, p. 167

VI. Come può rinascere il marxismo in Occidente 172
1. Marx e il futuro in quattro tempi, p. 172 - 2. La lunga lotta contro il sistema colonialista-schiavistico mondiale, p. 175 - 3. Due marxismi e due diverse temporalità, p. 181 - 4. Recuperare
il rapporto con la rivoluzione anticolonialista mondiale, p. 184 - 5. La lezione di Hegel e la rinascita del marxismo in Occidente, p. 187 - 6. Oriente e Occidente: dal cristianesimo al marxismo, p. 191



Nessun commento: