.

.
Facebook: I lettori di Domenico Losurdo

lunedì 6 giugno 2011

«Global Times»: L’Occidente si deve rassegnare a non essere più il centro del mondo

«Con la fine della Guerra fredda gli Usa divennero la polizia mondiale, ma allo stesso tempo il potere della nazione [statunitense] cominciò a declinare […] La fine della Guerra fredda non fu una vittoria Usa ma fu causata dalla volontaria fuoriuscita dell’Unione Sovietica dalla lotta.
Innegabilmente gli Usa giocarono un ruolo importante in questo processo storico, ma furono gli insuccessi interni dell’Unione Sovietica che causarono la sua disintegrazione.
Gli Usa furono il più grande vincitore della Guerra fredda. Sfortunatamente, la superpotenza rimasta solitaria, confuse causa e risultati e credette di aver vinto la lotta coi suoi soli mezzi».

West bids farewell to being world center May 30th, 2011 | Global Times
By Jin Canrong and Liu Shiqiang 
The Western camp headed by the US dominates the world. This camp accounts for 10 percent of the world population but holds more than two-thirds of the global fortune and power...

Nessun commento: